“…mi inoltro tra le domande di rito e scelgo la più ovvia: dove sei tu dolcissima? poi un’altra più azzardata: quale dimensione celeste ti concede di essere qui? Alle nostre deboli tracce 2014 copyright”

– Alberto Valli Fassi von Karuck Soheve

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...