“decisamente è bella ma sempre prevedibile che la si guardi da destra o da sinistra. anche l’intelletto un po’ scarseggia. dev’essere una figlia di Hermès parente stretta di Versace e dà il meglio di sé dal parrucchiere nelle interessanti conversazioni sulla pioggia o il sole nel prossimo week-end. non si getta certo nelle profondità e nemmeno vola. nuota soltanto a rana con supponenza e quelli che chiama prodigi sono cose all’ordine del giorno. tuttavia si sforza poveretta. imita le gesta dell’attrice preferita con estensioni bionde e tacchi alti si toglie le mutandine ad una festa e mi chiude in un bagno per far tutto trasgressivamente in piedi purché non le si sciupi il rossetto. di questo passo diventa soporifera donna da passeggio. in verità è la disperazione dell’amore che le manca. l’indecifrabile poesia dell’amore le manca. mancanza grave. anzi fatale. ”

– Alberto Valli Fassi von Karuck Soheve. “Alle nostre deboli tracce” copyright 2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...